Cronaca
profanata una tomba

Cacciatori di tesori in azione al cimitero

Presa di mira la Cappella Negroni al camposanto di Pessano. L'episodio ha riacceso il dibattito sul degrado dello storico tempio funebre

Cacciatori di tesori in azione al cimitero
Cronaca Martesana, 27 Giugno 2020 ore 10:06

Cacciatori di tesori in azione al cimitero di Pessano. E' stata profanata la tomba della contessa Giuseppina Morosini Negroni Prati che riposa all'interno della storica Cappella Negroni.

Cacciatori di tesori in azione

Si sono introdotti nottetempo all'interno del camposanto di Pessano e hanno preso di mira la Cappella Negroni, all'interno della quale riposa dal 1909 la contessa Giuseppina Morosini Negroni Prati. Hanno profanato la sua tomba alla ricerca di gioielli e oggetti di valore, che non hanno però trovato, e si sono dileguati lasciando la bara scoperchiata al centro del monumento funebre. Qualcuno nei giorni successivi si è accorto della porta aperta e ha dato l'allarme. La cooperativa che si occupa dei servizi cimiteriali è poi intervenuta per ripristinare il decoro della salma.

Un gioiello avvolto dal degrado

L'episodio, di cui è impossibile stabilire la data esatta, ha messo di nuovo sotto i riflettori la condizione in cui versa la Cappella Negroni. Un vero e proprio tempio funebre costruito a metà dell''800 e protetto dalla Sovrintendenza, che deve però fare i conti con gli anni che passano e con la mancata manutenzione. In passato è stato più volte oggetto di crolli che l'hanno reso inagibile. L'Amministrazione, però, ha le mani legate e può soltanto provvedere alla messa in sicurezza.

Non ci sono eredi

Si tratta infatti di una struttura privata, ma le ricerche degli eredi della famiglia Negroni più volte messe in atto negli anni non hanno mai portato a risultati. Il bene è quindi in procinto di passare nelle mani dello Stato. Questo permetterà al Comune o ad altri enti di intervenire, cosa al momento impossibile.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli e le altre notizie della settimana nella Gazzetta della Martesana disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online da sabato 27 giugno 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter