cerimonia

Bussero ricorda Lidia Menapace, la partigiana che era “di casa” in paese

Omaggio alla cara amica al circolo Angelo Barzago. In paese aveva festeggiato i suoi 80 anni.

Bussero ricorda Lidia Menapace, la partigiana che era “di casa” in paese
Cronaca Martesana, 07 Dicembre 2020 ore 21:39

Un momento di ricordo di una partigiana che con Bussero aveva stretto un legame particolare. La scomparsa di Lidia Menapace, classe 1924, ha riempito di malinconia gli ambienti antifascisti di tutta Italia, ma soprattutto in paese, dove aveva festeggiato anche i suoi 80 anni.

Momento di ricordo partigiano

Menapace sarà ricordata domani, martedì 8 dicembre 2020, nel cortile del circolo Angelo Barzago, davanti alla targa dedicata a quest’ultimo partigiano busserese, come a sottolineare il fil rouge che unisce le due figure. Barzago infatti, è uno dei sette martiri prelevati nel ’45 dalle prigioni di Monza dove era detenuto con altri appartenenti alla resistenza e fucilato a Pessano. Menapace aveva fatto parte di una staffetta partigiana e ha successivamente speso la vita per trasmettere in ogni modo i valori dell’antifascismo. Alle 11.30 si terrà una piccola e semplice cerimonia, con accompagnamento musicale. Per l’emergenza sanitaria saranno pochissime le persone presenti. L’evento sarà comunque ripreso e riproposto on demand attraverso i canali social.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità