Dopo dieci anni

Bussero, il Polifunzionale è ufficialmente terminato

La struttura ha avuto un iter lungo e complesso, ma ora è ufficialmente conclusa

Bussero, il Polifunzionale è ufficialmente terminato
Cronaca Martesana, 06 Dicembre 2020 ore 11:21

Bussero, il Polifunzionale è ufficialmente terminato. L’impresa che lo ha realizzato l’ha riconsegnato nelle mani del Comune.

Il Polifunzionale di Bussero è concluso

Ci sono voluti più di dieci anni, ma alla fine è arrivata la notizia tanto attesa: i lavori al Polifunzionale di Bussero sono ufficialmente conclusi e la struttura è ora a disposizione dei cittadini (non fosse per il Covid). Giovedì 3 dicembre 2020 la ditta che si è occupata della sua realizzazione e il sindaco Curzio Rusnati hanno firmato le ultime carte che certificano la conclusione degli ultimi collaudi e il passaggio nelle mani del Comune. Si tratta dell’ultimo e definitivo atto di un percorso iniziato ufficialmente nel 2009 e che ha conosciuto un iter complesso fatto di fallimenti e continui rinvii, tanto da meritare l’appellativo di “Salerno-Reggio Calabria”.

“Un punto di riferimento”

“Ci sarebbe piaciuto consegnarlo ai busseresi in maniera diversa, magari con una festa, ma ci sarà modo e tempo di farlo – ha sottolineato il primo cittadino – L’importante però è che il Polifuzionale abbia finalmente concluso il suo iter realizzativo e sia ora a servizio della collettività”. La pandemia in corso ha cambiato anche i programmi per la gestione della struttura. Nell’attesa di tornare alla normalità, resterà nelle mani del Comune, poi si cercheranno gestori sia per lo spazio sportivo sia per l’auditorium. “Pian piano inizierà a vivere e diventerà un punto riferimento per il paese”, ha concluso Rusnati.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli e le altre notizie della settimana nella Gazzetta della Martesana disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 5 dicembre 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità