Scuola

Bus, didattica a distanza e insegnanti (che non ci sono) fanno infuriare i genitori dell’Itsos di Cernusco sul Naviglio

Manca una cinquantina di docenti, gli orari dei mezzi di trasporto non sono allineati a quelli delle uscite dall'Istituto e la connessione fa le bizze.

Bus, didattica a distanza e insegnanti (che non ci sono) fanno infuriare i genitori dell’Itsos di Cernusco sul Naviglio
Martesana, 27 Settembre 2020 ore 09:05

Non è iniziato nel migliore dei modi l’anno scolastico all’Itsos Marie Curie di Cernusco sul Naviglio. I genitori infatti, hanno più di un grattacapo in una annata che già si preannunciava problematica.

Mancano 50 insegnanti

All’appello mancherebbero addirittura una cinquantina di docenti. Cosa che rende l’orario di uscita dei ragazzi “ballerino”. Peccato che le linee dei bus non siano altrettanto flessibili, per cui gli studenti non trovano un mezzo per tornare a casa. E per chi ha la didattica a distanza c’è il problema di connessione: fa le bizze.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 26 settembre 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia