Passo indietro

Brugherio, assessore si dimette: “Troppi impegni lavorativi”

A darne notizia è stato il sindaco Marco Troiano: "Grazie per la passione politica di questi sette anni"

Brugherio, assessore si dimette: “Troppi impegni lavorativi”
Brugherio, 07 Settembre 2020 ore 19:40

Brugherio, l’assessore Marco Magni si dimette: “Troppi impegni lavorativi”. A darne notizia è stato il sindaco Marco Troiano: “Grazie per la passione politica di questi sette anni”.

Assessore presenta le dimissioni a Brugherio

La lettera di dimissioni con effetto immediato è stata protocollata oggi, lunedì 7 settembre 2020: Magni (che deteneva numerose deleghe, dallo Sviluppo del territorio all’Ambiente , dai Trasporti e Mobilità al Commercio, passando per le Attività produttive, la Cooperazione, l’Innovazione, il Marketing territoriale e lo Sport) non è più un membro dell’Esecutivo brugherese. A comunicare il passo indietro (e le motivazioni) è stato lo stesso primo cittadino. “Le dimissioni, come Marco ha scritto nella sua lettera, dipendono dal fatto che l’organizzazione per cui presta il suo lavoro gli ha chiesto il rientro a tempo pieno, condizione che rende impossibile conciliare, come aveva fatto finora, lavoro e incarico assessorile – ha dichiarato Troiano – Voglio ringraziare Marco Magni per questi intensi sette anni di lavoro e per il suo impegno sui temi dell’ambiente, del commercio, dello sport, dell’innovazione e della viabilità. Personalmente considero questi anni come una ulteriore tappa di un cammino che condivido con Marco ormai da molti anni, non solo in ambito politico”.

La foto scelta dal sindaco

La foto scelta dal sindaco (qui in fascia tricolore) per salutare su Facebook il dimissionario assessore Marco Magni

Troiano si è dichiarato “dispiaciuto di non poter continuare questo percorso”, aggiungendo però che “non potevo più chiedere a Marco di mettere a rischio il suo lavoro proseguendo nell’incarico di assessore, in un momento lavorativo così complicato per tante persone”. Le dimissioni sono state comunicate dal sindaco pubblicando sui social una foto che ben racconta il legame politico e amministrativo tra i due. “Un abbraccio intenso – ha spiegato lo stesso Troiano – Una foto che mette insieme un momento istituzionale con uno personale. Un abbraccio che voglio inviare a Marco, sapendo che se purtroppo si interrompe questa condivisione politica, resta forte, fortissimo, il legame che ci unisce da anni”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia