Cronaca

Condanne esemplari per i bulli del parco di Cernusco

Condanne sino ai tre anni di reclusione.

Condanne esemplari per i bulli del parco di Cernusco
Cronaca Martesana, 17 Agosto 2018 ore 11:54

Botte, rapine e umiliazioni nei confronti dei ragazzini. Condanne esemplari per i bulli che terrorizzavano i frequentatori del Parco degli Alpini di Cernusco.

I bulli che terrorizzavano i ragazzini

Botte, insulti, rapine e umiliazioni. Con tanto di cintura stretta attorno al collo delle vittime e invito a fare "quello che dico io perché sei il mio cagnolino". Un gruppo di ragazzini seminava il panico in Martesana e aveva colpito anche a Cernusco. Quattro i giovani identificati, che sono finiti a processo nei giorni scorsi.

Tutto nato dai social

A scatenare la violenza era stato un post su Facebook di un ragazzino, che aveva fatto scattare la spedizione punitiva. Il branco, una quindicina di persone, aveva accerchiato e picchiato cinque adolescenti. Che sul momento, per paura, non avevano voluto sporgere denuncia. Le indagini dei carabinieri erano però proseguite, sino a rintracciare i responsabili.

Pene esemplari

Processati con rito abbreviato, i quattro bulli sono stati tutti condannati con pene sino ai tre anni di reclusione. Il giudice ha ritenuto il loro comportamento un grave atto di bullismo.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola da sabato 18 agosto

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter