Cronaca
Incredibile

Botte al benzinaio per avere il resto di... 73 centesimi

A Trezzo sull'Adda tre uomini sono venuti alle mani per un mancato storno: a sedare gli animi sono dovuti intervenire i Carabinieri.

Botte al benzinaio per avere il resto di... 73 centesimi
Cronaca Trezzese, 29 Luglio 2022 ore 19:03

Urla e spintoni in pieno centro... Per avere 73 centesimi di resto. E' successo oggi, venerdì 29 luglio 2022, a Trezzo sull'Adda, al distributore Esso di via dei Mille.

Spintoni al distributore per... 73 centesimi di resto

Attorno alle 10 due uomini si sarebbero recati alla pompa di benzina di via dei Mille per riempire una tanica da cinque litri. Inserito il denaro nella cassa automatica e riempito il recipiente, però, si sono accorti di avere ancora a disposizione alcuni centesimi di carburante (ben 73 ad essere precisi). Così hanno chiesto a uno dei dipendenti della pompa lo storno, che però gli è stato negato.

Unico autorizzato a questo tipo di operazioni è infatti il titolare, in quel momento assente, ma che sarebbe tornato nel giro di qualche minuto. Troppo, secondo i due clienti: prima sono partiti gli insulti e poi i tre sono venuti alle mani.

Carabinieri e vigili a calmare gli animi

Immediata la chiamata alle Forze dell'Ordine: sul posto si è recata una pattuglia dei Carabinieri di Trezzo e una della Polizia Locale.

I militari hanno prima cercato di calmare gli animi e poi sono passati all'identificazione dei tre soggetti. Per uno di loro è stato richiesto anche l'intervento di un'ambulanza.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 30 luglio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter