Cronaca

Bettola, raccolta firme per un autovelox sulla Sp525

I cittadini si sono mobilitati per avere maggiore sicurezza nel punto dove due settimane fa è stato investito un bambino.

Bettola, raccolta firme per un autovelox sulla Sp525
Cronaca Trezzese, 19 Ottobre 2019 ore 11:00

Bettola, raccolta firme per un autovelox sulla Sp525. Dopo Dopo l'incidente che è quasi costato la vita a un bambino di sei anni i residenti chiedono maggiori tutele.

Bettola, raccolta firme per un nuovo autovelox

Sono ormai passate due settimane dall'investimento avvenuto sulla Sp525, a Bettola. Nell'incidente accaduto nei pressi dell'attraversamento pedonale che collega la scuola dell'infanzia e l'oratorio con l'area di via Brodolini un bambino di sei anni ha riportato diverse fratture, ma si è salvato per miracolo dopo il trasporto in elisoccorso all'ospedale di Bergamo. Non accennano però a placarsi le polemiche e sono in molti a chiedere più sicurezza. Una voce che qualcuno ha voluto rendere tangibile.

Già trecento adesioni

Elena Fagnani, residente in paese, ha quindi lanciato una petizione sulla piattaforma change.org per richiedere l'installazione di un autovelox nel tratto dove è avvenuto l'incidente o in alternativa un attraversamento con semaforo a chiamata. "Sappiamo che non è possibile installare un dosso, essendo una strada provinciale, ma qualcosa va fatto - ha sottolineato la prima firmataria - Va trovata una soluzione per rendere più sicura una zona molto frequentata". La risposta delle rete non si è fatta attendere e in una settimana le firme raccolte sono 279.

Nella Gazzetta dell'Adda

I dettagli e tutte le altre notizie nella Gazzetta dell'Adda disponibile in edicola e nell'edizione sfogliabile online a partire da sabato 19 ottobre 2019.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Seguici sui nostri canali