Novità in vista

Bettola, nell’ex asilo la casa della Protezione civile

Avviato il dialogo tra la parrocchia di Pozzo d'Adda, proprietaria della struttura, e il Comune

Bettola, nell’ex asilo la casa della Protezione civile
Cronaca Trezzese, 20 Dicembre 2020 ore 16:31

Bettola, nell’ex asilo la casa della Protezione civile. E’ questo il progetto a cui stanno lavorando Amministrazione e parrocchia, proprietaria della struttura di via Milano.

L’ex asilo di Bettola per le tute gialle

Per ora è solo un atto d’indirizzo promosso dalla Giunta, ma alle spalle c’è un dialogo già avviato. Il futuro però è ancora tutto da scrivere e sarà in qualsiasi caso segnato da un iter complesso. L’ex asilo di Bettola potrebbe diventare la nuova casa della Protezione civile. L’obiettivo è arrivare a un accordo tra la parrocchia, proprietaria della struttura, e il Comune, che otterrebbe per vent’anni lo spazio di via Milano in cambio del versamento di ventimila euro all’atto del rogito. Se ne discuterà anche nel Consiglio comunale in programma per lunedì 21 dicembre 2020.

Un problema che esiste da tempo

Da tempo la Protezione civile è alla ricerca di una nuova casa. Attualmente utilizza uno spazio nel centro sportivo di via Roma e un magazzino nei pressi del Municipio, ma i locali non sono adeguati alle necessità delle tute gialle, che hanno giocato un ruolo fondamentale durante la gestione dei giorni più duri della pandemia. L’ex asilo potrebbe essere una valida alternativa e farebbe incontrare due esigenze diverse: la ricerca di una nuova sede per la Protezione civile e la necessità di risparmiare della parrocchia. Serve però l’ok di Curia e Sovrintendenza.

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli e le altre notizie della settimana nella Gazzetta dell’Adda disponibile in edicola e nella versione sfogliabile online a partire da sabato 19 dicembre 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità