Cronaca

Beccato con la droga nel ristorante abbandonato

Per lui il Tribunale ha stabilito il divieto di dimora nella provincia di Milano.

Beccato con la droga nel ristorante abbandonato
Cronaca Trezzese, 16 Aprile 2019 ore 15:32

Beccato con la droga addosso nel ristorante abbandonato. E' finito nei guai un 32enne marocchino fermato dai carabinieri a Pozzo d'Adda.

Con la droga nel ristorante abbandonato

Nel pomeriggio di lunedì 15 aprile 2019  militari delle Stazioni di Cassano d’Adda e Trezzo sull’Adda hanno arrestato in flagranza un 32enne marocchino, con precedenti specifici, per il reato di  detenzione di sostanze di stupefacenti. Grazie alla segnalazione pervenuta al “112” da un residente, i militari intervenivano presso un ristorante abbandonato sito in via Unione Europea dove era stata segnalata la presenza di alcune persone sospette.

I carabinieri sul posto

Giunti sul posto, i militari sorprendevano il 32enne mentre tentava di disfarsi di un involucro contenente 30 grammi di hashish  lanciandolo dalla finestra, stupefacente recuperato di seguito dagli operanti. Sul posto, i carabinieri notavano la presenza di un connazionale 28enne in possesso di circa 2 grammi della medesima sostanza, il quale è  stato contestualmente deferito in stato di libertà per il medesimo reato. In mattinata il 32enne è stato giudicato per direttissima presso il tribunale di Milano, venendo sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Milano.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter