Barboncina azzannata da un pastore tedesco: viva per miracolo

E' stata operata d'urgenza. Ferito anche un 69enne che è intervenuto per dividere i due animali

Barboncina azzannata da un pastore tedesco: viva per miracolo
Cronaca Sesto, 15 Marzo 2018 ore 15:27

Barboncina azzannata da un pastore tedesco: viva per miracolo. E' stata operata d'urgenza. Ferito anche un 69enne che è intervenuto per dividere i due animali.

Cagnolina azzannata da un pastore tedesco

Chiariti i contorni della vicenda avvenuta venerdì mattina a Sesto San Giovanni, in piazza Trento e Trieste. I due animali sono entrati in contatto, dopo che il pastore tedesco è sfuggito al controllo del padrone. Ad avere la peggio il cane di piccola taglia, tenuto al guinzaglio dalla padrona e morso dal pastore tedesco all'addome e alla schiena. La scena è stata vista da un uomo che transitava in quel momento, che è intervenuto per cercare di dividere i due cani, andando in aiuto della barboncina. La cagnolina è stata poi operata in una clinica veterinaria. La convalescenza sarà lunga.

A rimanere ferito è stato anche un 69enne

L'uomo - in quegli attimi concitati - è stato morso inavvertitamente alle mani, finendo al Pronto soccorso della Multimedica di Sesto San Giovanni.

Parla la padrona della barboncina azzannata

"Vorrei evidenziare il problema dei cani grandi mal gestiti dai loro padroni - ha dichiarato la padrona della barboncina - Questi fatti avvengono frequentemente e terminano, normalmente, con la morte del cagnolino assalito. In effetti il mio è vivo per miracolo. Poiché spesso il cagnolino è l’animale da compagnia di una persona anziana, si può immaginare il dolore che la perdita e la violenza subita generano. Mia madre stessa, che è molto anziana, ne sarebbe stata devastata".