Banda di rapinatori dei treni smantellata dai carabinieri di Pioltello

Banda rapinatori smantellata dai carabinieri della tenenza di Pioltello. Il trio rapinava i passeggeri del passante ferroviario.

Banda di rapinatori dei treni smantellata dai carabinieri di Pioltello
10 Ottobre 2017 ore 15:26

Una banda di rapinatori che avevano letteralmente terrorizzato i passeggeri della tratta Trenord. Ma la loro carriera è stata bruscamente interrotta dai carabinieri di Pioltello. Uno di loro è finito a San Vittore, gli altri sono braccati.

Banda di rapinatori violenti

L’episodio che ha fatto scattare le manette è avvenuto in nottata. I tre, infatti, stavano viaggiando lungo la tratta Milano – Bergamo in direzione del capoluogo meneghino. Hanno individuato la preda in un ragazzo pakistano di 28 anni. Gli hanno puntato un coltello al volto poi lo hanno percosso violentemente, portandogli via lo smartphone e il bagaglio a mano, All’interno c’erano 600 euro in contanti.

Volevano sparire a Pioltello

Non appena giunti alla stazione di Pioltello Seggiano, il terzetto ha abbandonato la corsa con l’obiettivo di far sparire le proprie tracce nei meandri di piazza Garibaldi. Grazie a una segnalazione al 112, però, i carabinieri della Tenenza cittadina sono stati prontamente avvisati e si sono messi sulle tracce del trio. Uno di loro è stato beccato e tratto in arresto. Gli altri due sono ancora a piede libero, ma è in corso l’identificazione da parte dei militari della Compagnia di Cassano. La vittima, invece, è stata medicata presso il Pronto Soccorso di Cernusco sul Naviglio.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve