Cronaca
Il fatto

Banchetto del Partito Democratico vandalizzato da un passante

E' accaduto a Cassina de' Pecchi. Gli esponenti dem stavano proseguendo la campagna elettorale quando uno sconosciuto li ha aggrediti verbalmente e ha danneggiato bandiere e materiali.

Banchetto del Partito Democratico vandalizzato da un passante
Cronaca Martesana, 21 Settembre 2022 ore 17:49

Grave episodio a Cassina de' Pecchi questa mattina, mercoledì 21 settembre 2022, ai danni del banchetto di propaganda elettorale del Partito Democratico.

Aggressione a Cassina

Secondo quanto hanno riferito i militanti del partito, un uomo si è reso responsabile di un'aggressione nei loro confronti, mentre si trovavano in viale Europa nei pressi del supermercato.

"Mentre stavamo svolgendo un banchetto di propaganda elettorale per le prossime elezioni politiche presso l’area dell’Unes, siamo stati vittime di un’aggressione da parte di un uomo ancora da identificare, il quale ha strappato le nostre bandiere, ha rotto le aste e ci ha altresì aggrediti verbalmente - hanno riferito - Riteniamo che in un Paese democratico la violenza non debba mai essere usata come strumento di attività politica. Le violenze contro chi, con passione e impegno, si batte per le proprie idee fanno parte di un nero passato dell’Italia che ci auguriamo non ritorni mai.

L’episodio di stamane purtroppo non costituisce un caso isolato. In altri Comuni sono già stati segnalati casi di aggressioni contro banchetti e militanti della nostra e di altre forze politiche. Per quanto di nostra competenza, questo pomeriggio abbiamo sporto formale denuncia querela all’Autorità giudiziaria, che ci auguriamo identifichi rapidamente e punisca il responsabile.

Continueremo a batterci quotidianamente per le nostre idee, nel rispetto dei principi democratici e senza farci intimidire da chi pensa che con la violenza si possano zittire le voci altrui".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter