Automobilista salva gufo ferito finito in mezzo alla strada

Immediato l'intervento di Enpa Milano che ha raccontato questa storia a lieto fine.

Automobilista salva gufo ferito finito in mezzo alla strada
Melzese, 11 Febbraio 2020 ore 08:48

Automobilista salva gufo ferito finito in mezzo alla strada. E' successo tra Melzo e Vignate sulla Cassanese.

Automobilista salva gufo ferito finito in mezzo alla strada

“Mentre stava transitando in auto lungo la Provinciale tra Vignate e Melzo – racconta Enpa –, il signor Paolo ha notato qualcosa che si muoveva sul ciglio della strada: dopo essersi fermato, con suo grande stupore, ha capito che chi stava saltellando era in realtà un gufo. L’animale si trovava a terra, disorientato e senza riuscire a spiccare il volo”. Per paura che il volatile potesse essere investito dalle auto in transito, Paolo si è fermato e lo ha avvolto in una coperta, caricandolo in macchina. “Poco dopo ci ha chiamato per raccontarci quanto accaduto e per chiederci cosa fare – ancora Enpa –: non potendo portare il rapace presso la nostra sede sono stati i nostri operatori a raggiungerlo sul luogo del ritrovamento, dove hanno recuperato il gufo e lo hanno trasferito presso la nostra Clinica Veterinaria per le prime cure”.

Una storia a lieto fine

Ora il gufo sta bene ed è stato trasferito al Centro di Recupero per Animali Selvatici nell’Oasi Wwf di Vanzago. “Questa è una delle tante storie che ci accadono quotidianamente in Enpa Milano – aggiungono –. Il lavoro che svolgiamo ogni giorno è merito anche vostro, che segnalandoci le difficoltà in cui si trovano gli animali ci aiutate a soccorrere chi ha più bisogno.

L’appello di Enpa: aiutateci a soccorrere gli animali in difficoltà

Con la primavera alle porte i soccorsi diventeranno ogni giorno più frequenti e noi abbiamo bisogno come sempre del vostro sostegno. Continuate a sostenerci – lancia l’appello l’associazione – andando sul nostro sito: http://donazioni.enpamilano. org/, dove potrete contribuire a dare un futuro migliore ai tanti animali, migliaia, che soccorriamo ogni anno”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Seguici sui nostri canali