Incredibile

Al volante con un tasso alcolemico da record: 3,8 grammi per litro

L'uomo, residente a Cassina de' Pecchi, era finito fuori strada con la sua auto a Bussero.

Al volante con un tasso alcolemico da record: 3,8 grammi per litro
Cronaca Martesana, 18 Giugno 2021 ore 17:56

Probabilmente quando giovedì 17 giugno 2021 a Cassina de' Pecchi è arrivato il risultato delle analisi nemmeno gli agenti della Polizia Locale potevano credere ai loro occhi. Un uomo risultava essere stato alla guida di un'auto con un tasso alcolemico quasi otto volte superiore al consentito.

Gli agenti di Cassina hanno denunciato un 40enne

Era il 9 giugno 2021 quando un 40enne di origine equadoriana residente a Cassina era uscito di strada, perdendo il controllo dell'auto che stava guidando. L'incidente è avvenuto a Bussero, all'incrocio tra via Milano e via Bologna, proprio al confine con il territorio cassinese.

Sul posto erano accorse una pattuglia del Corpo di Polizia Locale Centro Martesana e un'autoambulanza. L'automobilista fortunatamente non si era ferito, ma era visibilmente in stato di alterazione alcolica. Gli agenti gli avevano così chiesto di sottoporsi all'esame dell'etilometro, ma lui aveva rifiutato.

Le analisi in ospedale

L'uomo era stato accompagnato in ospedale e qui sono state eseguite le analisi sui livelli di alcol nel sangue. I risultati sono stati spediti giovedì al Comando di via Mazzini. I valori rilevati sono da record: l'uomo aveva fatto registrare un livello di 3,8 grammi per litro, contro un limite previsto dal Codice della strada di 0,5. A 1,5 scattano la denuncia e il sequestro del veicolo.