Mezzi pubblici

Autobus strapieni a Vaprio. Gli studenti: “Non ci sentiamo sicuri”.

Secondo i ragazzi non ci sarebbero i distanziamenti e non tutti indosserebbero le mascherine

Autobus strapieni a Vaprio. Gli studenti: “Non ci sentiamo sicuri”.
Trezzese, 17 Ottobre 2020 ore 13:48

Autobus strapieni e i ragazzi sono preoccupati. I ragazzi che si recano a scuola in pullman temono di essere contagiati.

Autobus strapieni

Gli autobus sono strapieni, i viaggi lunghi e non tutti i passeggeri indossano la mascherina. Non sono tranquilli gli studenti vapriesi che, per motivi di studio, devono recarsi quotidianamente a Trezzo o a Treviglio. A manifestare le maggiori preoccupazioni sono proprio questi ultimi. Il viaggio infatti dura più di quaranta minuti e gkli studenti sono spesso ammassati. Nei giorni scorsi l’assessore Maria Luisa Mariani ha invitato i ragazzi alla prudenza e a indossare le mascherine durante il tragitto. “Siamo tranquilli? Per niente” ha commentato uno degli studenti.

L’articolo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc da sabato 17 ottobre

 

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia