Contestato il ministro

Aule ingrandite per il distanziamento Covid. “Ma ora bastano le mascherine”

L'amarezza dell'assessore di Cologno Monzese Dania Perego davanti alle nuove indicazioni ministeriali: "Allucinante".

Aule ingrandite per il distanziamento Covid. “Ma ora bastano le mascherine”
Martesana, 22 Agosto 2020 ore 14:50

Aule ingrandite per il distanziamento Covid. “Ma ora bastano le mascherine”. La reazione dell’assessore Dania Perego di Cologno Monzese: “Allucinante”.

Scuole trasformate in cantieri, per poi sapere…

Concentrarsi in una vera corsa contro il tempo per progettare ed eseguire i lavori atti a garantire una ripresa della didattica in presenza in tutta sicurezza, compresi quelli per realizzare aule più ampie così da avere il distanziamento tra alunni. Per poi scoprire (alla luce delle ultime indicazioni ministeriali che sembrerebbero contraddire in parte quelle precedenti) che in mancanza di spazi adeguati basterà anche solo far indossare le mascherine a bambini e ragazzi.  Di fatto le Amministrazioni comunali che prima di altre si sono mosse sul fronte dell’adeguamento dei plessi (come quella di Cologno Monzese) si sono trovate con interventi che ora non sarebbero più necessari. “Non ho parole – ha commentato l’assessore Dania Perego – Dopo un mese e mezzo di lavoro forsennato tra abbattimento di muri, realizzazione di nuove pareti in cartongesso, acquisto di arredi e ore infinite di riunioni adesso ci dicono che bastano le mascherine. E’ allucinante, il ministro Lucia Azzolina non ha il contatto con la realtà”.

Il servizio completo nell’edizione della Gazzetta della Martesana disponibile in edicola da sabato 22 agosto e nella versione sfogliabile online.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia