Cronaca
Era in Spagna

Attacco cardiaco mentre è in vacanza, lutto per un amato 58enne

Pessano con Bornago piange la prematura scomparsa del titolare della ditta di autotrasporti di via Monte Grappa, che per anni ha militato nell’Asd calcio.

Attacco cardiaco mentre è in vacanza, lutto per un amato 58enne
Cronaca Martesana, 26 Agosto 2022 ore 19:06

Si terranno domani, sabato 27 agosto 2022, a Pessano con Bornago i funerali di Gianmario Oggioni, appassionato di sport.

Pessano con Bornago in lutto per la scomparsa di un caro amico

Titolare della ditta di autotrasporti di via Monte Grappa, per anni ha militato nell’Asd Pessano con Bornago calcio come portiere. Oggioni si è spento all’improvviso a 58 anni a causa di un attacco cardiaco mentre si trovava in vacanza a Minorca (in Spagna) con la famiglia e gli amici di una vita. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, per lui non c’è stato nulla da fare. I funerali si terranno domani, sabato 27 agosto 2022, alle 15 nella parrocchia dei Santi Vitale e Valeria.

Era molto benvoluto

Oggioni lascia la moglie Elisabetta, la figlia Giulia, la sorella Giovanna, altri parenti e moltissimi amici. Il pessanese doc, infatti, era molto conosciuto e benvoluto in paese. Furono i nonni ad avviare l’attività di trasporto che lui stava portando avanti in via Monte Grappa.

"Aveva una vera e propria passione per questo sport - ha detto la sorella - L’Inter era la sua squadra del cuore, infatti i camion aziendali sono nerazzurri. Gli piaceva lo sport in generale e ultimamente si era impegnato nel tennis e nel paddle".

Una costante negli anni è stato il calcetto a cinque con un solido gruppo di amici che conosceva da tempo.

"Sono contenta che alcuni di loro fossero a Minorca quando si è spento - ha sottolineato Giovanna - Per noi familiari rimasti a casa è stato di conforto sapere che avrebbero dato una mano per sbrigare le pratiche burocratiche. Sono persone fidate, unite a Gianmario da lunga data grazie alla comune passione sportiva. La loro è sempre stata una bellissima storia di amicizia, non smetterò mai di ringraziarli per aver sostenuto la moglie e la figlia, di undici anni. Mio fratello è rimasto in buone mani fino all’ultimo. Hanno dimostrato che l’amicizia è un valore fondamentale ed esiste davvero chi aiuta nei momenti difficili. E’ importante quanto la famiglia".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter