Cologno Monzese

Ats non interviene, casa di riposo esegue (e paga) duecento tamponi Covid

La Fondazione Mantovani si è mossa in autonomia: kit rapidi per degenti e personale

Ats non interviene, casa di riposo esegue (e paga) duecento tamponi Covid
Martesana, 03 Aprile 2020 ore 18:45

Ats non interviene, casa di riposo esegue (e paga) duecento tamponi. La Fondazione Mantovani si è mossa in autonomia: kit rapidi per degenti e personale.

Casa di riposo esegue duecento tamponi in autonomia

Questa mattina, venerdì 3 aprile 2020, una task force è intervenuta all’interno della Rsa di Cologno Monzese effettuando, a tappeto, quasi duecento test rapidi per verificare lo stato di salute di tutti gli ospiti e degli operatori presenti in struttura. Una scelta presa anche alla luce di quanto avvenuto in settimana, con l’emergere di tre casi accertati di positività al Covid: un degente e due operatori sanitari.

“Dopo il primo riscontro di un residente risultato positivo, Fondazione Mantovani ha deciso di muoversi in autonomia attraverso il coinvolgimento di un’azienda specializzata in medicina di crisi”, hanno spiegato dalla casa di riposo.

In particolare, per tutta la giornata, un team specializzato di infermieri ha proceduto con le seguenti azioni:

1) Effettuazione di un test rapido a tutti i residenti (ospiti ed operatori)

2) Valutazione stato di salute ed eventuale necessità di intensificazione della terapia, anche attraverso l’ospedalizzazione

3) Formazione straordinaria di supporto agli operatori

4) Riorganizzazione degli spazi, con aree protette, secondo i protocolli più avanzati nella gestione sanitaria di crisi

“La salute dei residenti è la nostra priorità  – hanno aggiunto dalla Mantovani – Nonostante gli sforzi organizzativi e sanitari messi in campo da fine febbraio, la diffusione epidemiologica ha toccato anche la Casa Famiglia di Cologno e proprio per questo moltiplicheremo attenzioni, impegno ed investimenti, in una logica di trasparenza e collaborazione con le autorità istituzionali e sanitarie. Alle famiglie diciamo e ribadiamo: i vostri cari sono i nostri cari”.

Sulla Gazzetta della Martesana in edicola da domani, sabato 4 aprile, ampio risalto alla situazione delle Rsa nel territorio

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia