Assume il figlio a scuola, chiesto il rinvio a giudizio per la preside

Nei guai la preside del Comprensivo Mattei - Di Vittorio nell'anno scolastico 2017-2018.

Assume il figlio a scuola, chiesto il rinvio a giudizio per la preside
Martesana, 14 Settembre 2019 ore 15:27

Nepotismo a scuola, aggravato dal mancato rispetto delle norme in materia di assunzioni. Nella bufera l’ex dirigente  a Peschiera e Pioltello Caterina Rossi.

Nepotismo a scuola

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per la preside che, da reggente, ha guidato il Comprensivo Mattei – Di Vittorio nell’anno scolastico 2017-2018. Sarebbe accusata di truffa allo stato e falso ideologico per aver assegnato delle supplenze al figlio nonostante costui fosse interdetto dai pubblici uffici.

Condannato, insegnava

Secondo quanto è stato ricostruito dagli inquirenti, l’uomo aveva presentato una falsa autocertificazione dei propri carichi pendenti, affermando di non aver nessun procedimento penale a suo carico. Invece era stato condannato in via definitiva a sei anni e quattro mesi per associazione a delinquere, usura, estorsione e lesioni personali.

La notizia completa potete trovarla sul giornale in edicola e nella versione sfogliabile per Pc, Smartphone e tablet.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia