Cologno Monzese

Assembramento al parco degenera in aggressione alla Polizia Locale: un arresto

Uno dei presenti, vistosamente ubriaco, si è scagliato contro un agente

Assembramento al parco degenera in aggressione alla Polizia Locale: un arresto
Martesana, 25 Maggio 2020 ore 09:51

Assembramento al parco degenera in aggressione alla Polizia Locale: un arresto. Uno dei presenti, vistosamente ubriaco, si è scagliato contro un agente.

Assembramento al parco e aggressione

Tutti i presenti, una trentina, erano intenti a fare un “party alcolico” nel parchetto. E uno di loro, vistosamente ubriaco, ha dato poi il peggio di sé. E’ stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale l’esagitato protagonista del parapiglia scoppiato venerdì sera.  Alla Centrale operativa era arrivata una chiamata di segnalazione di un assembramento all’interno dell’area verde. La Polizia Locale, congiuntamente a una pattuglia dei Carabinieri, ha poi accertato arrivata sul posto che erano presenti circa trenta persone che consumavano bevande alcoliche. Alla vista delle Forze dell’ordine la maggior parte di loro si è allontanata. Non il protagonista della vicenda, che da subito si è mostrato poco collaborativo, rifiutandosi di consegnare i documenti agli agenti.

L’aggressione in Comando

Una volta portato in Comando, durante la perquisizione l’uomo ha aggredito un agente, procurandogli alcuni ematomi ed escoriazioni al corpo. E’ stato arrestato, processato per direttissima e il fermo è stato convalidato. “Complimenti alla nostra Polizia Locale, impegnata quotidianamente a far rispettare l’ordine pubblico”, ha commentato l’assessore alla Sicurezza Giuseppe Di Bari.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia