Cronaca
Notte di fuoco

Assalto incendiario al fruttivendolo: è il terzo nel giro di due mesi

L'esercizio commerciale di via Perugino a Pioltello è stato dato alle fiamme. Tutto fa pensare si sia trattato di un incendio doloso.

Assalto incendiario al fruttivendolo: è il terzo nel giro di due mesi
Cronaca Martesana, 22 Febbraio 2022 ore 14:02

Un vero e proprio assalto incendiario ha devastato il fruttivendolo di via Perugino a Pioltello questa notte. E' il terzo caso nel giro di due mesi.

Assalto incendiario a Pioltello

Le fiamme sono scoppiate nella notte. I primi a chiamare i soccorsi sono stati gli abitanti del condominio che abitano proprio sotto al negozio di frutta e verdura, aperto a Pioltello da quasi quattro anni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Pioltello che hanno anche avvisato i titolari che si sono precipitati sul posto. L'incendio ha completamente divorato la parte esterna dell'esercizio commerciale sul lato che si affaccia su via Perugino. Le fiamme hanno raggiunto un calore tale da sciogliere le lampade sul soffitto del portico, ma anche le mattonelle della pavimentazione.

La conta dei danni il giorno dopo

La scena che si è presentata il mattino successivo, oggi martedì 22 febbraio 2022, ben inquadra quanto accaduto nella notte. Il fumo ha annerito completamente il locale, arrivando persino alle finestre delle abitazioni dei piani superiori. I bancali esterni sono ridotti a un cumulo di cenere e lo stesso vale per le insegne in lamiera sciolte dal calore. Sulla serranda, piegata dalle fiamme, si possono ancora scorgere i segni di quella che probabilmente è stata la sostanza che ha accelerato il processo di combustione. Difficile pensare che si possa essere trattato di un evento fortuito.

Il terzo caso in due mesi

Anche perché il fruttivendolo di via Perugino è già stato colpito da tre incendi da dicembre a oggi, l'ultimo nel periodo dell'Epifania. Nel primo caso i Vigili del Fuoco avevano ipotizzato che si potesse trattare di un incendio accidentale, forse innescato da un guasto all'impianto elettrico. Ma le circostanze sono a dir poco sospette. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Pioltello, con il personale della Stazione che oggi ha raccolto la testimonianza e la denuncia di uno dei proprietari.

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter