Cronaca
Solidarietà

Aso Cernusco in aiuto di ospedale e Croce Bianca

La società sportiva oratoriana ha donato 1500 euro per i soccorritori e per sostenere il nosocomio cittadino.

Aso Cernusco in aiuto di ospedale e Croce Bianca
Cronaca Martesana, 20 Marzo 2020 ore 09:43

Anche lo sport oratoriano corre incontro agli eroi della battaglia contro il Coronavirus. Aso Cernusco va infatti in aiuto dell'ospedale Uboldo e della sezione cittadina della Croce Bianca.

In aiuto dei nostri eroi

"Il Consiglio direttivo ha deciso di aiutare due realtà della nostra città particolarmente impegnate nel prestare cure alle persone contagiate dal Coronavirus - ha spiegato il presidente Andrea Brizzolari in una comunicazione - Abbiamo scelto di sostenere il reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Uboldo e la Croce Bianca di Cernusco, donando rispettivamente 1.000 euro e 500 euro, per affrontare l’emergenza Coronavirus. Anche se non sono somme elevate, ci è sembrato giusto nel nostro piccolo e con i mezzi a nostra disposizione, dare un sostegno concreto a queste due realtà della nostra città, in questo momento difficilissimo per le nostre comunità".

Vicinanza al personale

"Vogliamo esprimere anche così, con una semplice donazione, la nostra riconoscenza e vicinanza ai medici, agli infermieri e agli operatori che con con grande professionalità e umanità stanno operando per curare tante persone - ha proseguito - Conosciamo poi molto bene la grande generosità delle persone che fanno parte della nostra associazione e sappiamo anche che molti hanno già effettuato donazioni in favore di ospedali ed enti impegnati in prima linea nella lotta contro questo terribile virus". Segue poi l'appello a donare qualcosa per sostenere le due realtà anche personalmente.

L'iniziativa della Gazzetta della Martesana

Prosegue intanto l'iniziativa del nostro giornale per far arrivare al personale degli ospedali e ai soccorritori un pensiero di incoraggiamento.

Medici e infermieri, eroi veri!

 

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter