brugherio

Asfalti Brianza, i sindaci scrivono in Procura

Dopo la parziale riapertura dell’impianto i Comuni si fanno portavoce dei dubbi dei cittadini.

Asfalti Brianza, i sindaci scrivono in Procura
Brugherio, 13 Maggio 2020 ore 15:31

Asfalti Brianza: le richieste dei sindaci agli enti e alle istituzioni. Dopo la parziale riapertura dell’impianto i Comuni si fanno portavoce dei dubbi dei cittadini.

Asfalti Brianza: le richieste dei sindaci agli enti e alle istituzioni

Con una lettera firmata e inviata oggi, mercoledì 13 maggio, i Sindaci di Monza, Agrate Brianza e Brugherio hanno voluto, in maniera unitaria, farsi carico delle istanze e delle preoccupazioni manifestate dai cittadini e dai comitati in merito alla ripresa delle attività da parte dell’azienda Asfalti Brianza, sita nel Comune di Concorezzo.

La ripresa parziale delle attività di Asfalti Brianza

Con la nota inviata alla Procura, alla Prefettura, alla Provincia di Monza e della Brianza, al Dipartimento di Milano e Monza di ARPA Lombardia, all’ATS della Brianza e all’ATO di Monza e Brianza, Dario Allevi, Simone Sironi e Marco Troiano hanno evidenziato che, con l’avvio della “fase due”, anche Asfalti Brianza ha ripreso la sua attività produttiva a regime ridotto, così come da autorizzazione ricevuta, legata alla contestuale esecuzione del piano di smaltimento dei rifiuti.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia