Cronaca

Era agli arresti domiciliari, ma viene sfrattato e finisce in carcere

Incredibile vicenda per un colognese coinvolto nella truffa degli abbonamenti alle riviste delle Forze dell'ordine.

Era agli arresti domiciliari, ma viene sfrattato e finisce in carcere
Cronaca Martesana, 08 Marzo 2019 ore 19:37

Era agli arresti domiciliari un colognese classe 1965. Era in espiazione pena a seguito della condanna per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Ma si è trovato l'ufficiale giudiziario alla porta.

Agli arresti domiciliari

L'uomo era stato coinvolto nel processo riguardante le truffe legate alle riviste delle forze dell'ordine. Decine di persone erano state indotte a versare ingenti somme per supposti pagamenti non avvenuti relativi a tali periodici.

Truffa delle riviste, in carcere uno degli imputati

Truffa delle riviste, raffica di patteggiamenti

Lo sfratto

Giovedì l'uomo ha però subito lo sfratto e ai carabinieri non ha saputo fornire un altro domicilio. Così è stato condotto in carcere.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter