Carabinieri

Arrestato spacciatore con oltre due chili di hashish “Viagra”

In manette un 41enne che a Cologno Monzese ha cercato di disfarsi dello stupefacente. Ma gli è andata male

Arrestato spacciatore con oltre due chili di hashish “Viagra”
Martesana, 11 Settembre 2020 ore 19:35

Arrestato spacciatore con oltre due chili di hashish “Viagra”. In manette un 41enne a Cologno Monzese che ha cercato di disfarsi dello stupefacente. Ma gli è andata male.

Lo spacciatore con la droga griffata “Viagra”

Ha tentato di fuggire dopo aver visto i Carabinieri del Nucleo Radiomobile in via Papa Giovanni XXIII, non prima di aver lanciato un sacchetto contenente 2,3 chilogrammi di hashish. Alcuni panetti erano griffati “Viagra”. A finire in manette in flagranza con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti è stato un 41enne di origine marocchina, domiciliato a Cologno, celibe, disoccupato e pregiudicato per reati legati al traffico di droga. I militari della Compagnia di Sesto San Giovanni (giovedì 10 settembre 2020, attorno alle 17.30) avevano notato il soggetto vicino a una Citroen C3 in sosta. Alla vista delle divise ha cercato di dileguarsi, gettando via il sacchetto imbottito di droga poi recuperato dall’Arma. A casa del fermato sono stati rinvenuti 2.760 euro, occultati all’interno di un armadio e ritenuti provento dello spaccio. Lo stupefacente, l’auto (intestata a un prestanome) e il denaro sono stati sequestrati.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia