Colpo singolare

Arrestato mentre stava rubando… l’erba sintetica

In manette un 32enne rumeno che si era introdotto in una villetta in ristrutturazione a Pessano con Bornago

Arrestato mentre stava rubando… l’erba sintetica
Cronaca Martesana, 13 Dicembre 2020 ore 11:04

Arrestato mentre stava rubando… l’erba sintetica. Manette ai polsi per un 32enne rumeno, che ha tentato l’insolito colpo lunedì 7 dicembre 2020 a Pessano.

Colpo fallito in una villetta

Un uomo, classe 1988, in passato residente a Pessano, ma ora trasferitosi a Lodi, lunedì si è introdotto all’interno di una villetta in ristrutturazione nei pressi delle Poste. L’uomo è stato però notato da un vicino che ha immediatamente dato l’allarme, avvisando i Carabinieri. I militari sono giunti sul posto poco dopo e l’hanno colto con le mani nel sacco. Per lui sono scattate a quel punto le manette.

In manette per… l’erba sintetica

Gli uomini dell’Arma l’hanno trovato intento a trafugare alcuni attrezzi presenti nel cantiere e persino alcuni rotoli d’erba sintetica utilizzati per interventi di rinnovamento del giardino. Il giorno successivo al fermo è stato giudicato per direttissima dal Tribunale di Milano e sottoposto all’obbligo di firma in caserma.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità