Carabinieri

Arrestato con un etto di cocaina evade prima del processo

Era stato messo ai domiciliari nella sua casa di Brembate in attesa dell'udienza in Tribunale. Ma è sparito

Arrestato con un etto di cocaina evade prima del processo
Isola, 29 Agosto 2020 ore 11:25

Arrestato con un etto di cocaina evade prima del processo. Era stato messo ai domiciliari nella sua casa di Brembate in attesa dell’udienza in Tribunale. Ma è sparito.

Arrestato per droga evade prima del processo

Era stato fermato dai Carabinieri per un controllo giovedì 27 agosto 2020, a Capriate San Gervasio. Un volto noto per le Forze dell’ordine, visti i suoi trascorsi con la giustizia. In auto gli erano stati trovati cento grammi di cocaina. Da qui lo scattare delle manette. In attesa dell’udienza del processo per direttissima che si sarebbe tenuto in Tribunale il giorno successivo (ieri, venerdì), lo spacciatore (un cittadino di origine marocchina) era stato messo agli arresti domiciliari nella casa che divide con la moglie. Solo che ieri, quando di prima mattina i militari si sono presentati davanti alla porta dell’appartamento per prelevarlo e portarlo in Tribunale, il pusher era sparito, scappando nel corso della notte.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia