Arrestato a Cologno un albanese dopo un inseguimento in centro

Arrestato a Cologno un albanese dopo un inseguimento in centro
12 Settembre 2017 ore 13:26

Probabilmente non si aspettava di imbattersi in un controllo dei carabinieri l’abanese di 33 anni che sabato nel tardo pomeriggio è stato arrestato dai militari della Tenenza cittadina.

L’uomo viaggiava tra le vie del centro al volante di una Kia Sportage, un Suv, con targa svizzera, quando è stato fermato da una pattuglia degli uomini dell’Arma che lo hanno fermato per un controllo.

L’uomo, incurante delle numerose persone in giro per la città, anche per una manifestazione enogastronimica e di street-food che si teneva in piazza Castello, ha accelerato improvvisamente, rischiando di investire pedoni e urtare auto in sosta.

Dato l’allarme, l’uomo in breve è stato bloccato.

Così si è scoperto che era irregolare, che la vettura su cui viaggiava era stata rubata e che la targa era finta, che nel bagagliaio c’erano alcuni borsoni pieni di refurtiva proveniente da appartamenti di tutta la Lombardia.

Sono così scattate le manette con l’accusa di ricettazione. Ora l’albanese si trova in carcere a San Vittore


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia