Armato di coltello minaccia addetto alla stazione di Gessate

Armato di coltello minaccia addetto alla stazione di Gessate
21 Agosto 2017 ore 13:31

Momenti di tensione domenica sera quando un viado di 40 anni, di origine brasiliana, residente a Milano, ha minacciato l’addetto della stazione metropolitana di Gessate.

L’uomo, che si prostituisce in zona, era un po’ alticcio e pretendeva di caricare il proprio cellulare nel gabbiotto del personale dell’Atm.

E’ nata una discussione e il 40enne ha estratto un coltello, con una lama lunga dieci centimetri, minacciando l’addetto, che ha quindi chiamato le Forze dell’ordine.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Gorgonzola, che hanno riportato la situazione alla normalità.

Il 40enne è stato denunciato per violenza o minaccia a pubblico ufficiale e porto d’armi abusivo.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 26 agosto.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia