Cronaca
Emergenza Coronavirus: Fase 2

Aree verdi a Cernusco sul Naviglio, ecco quali riaprono

Resteranno chiuso il Parco dei Germani, gli orti sociali e il cimitero. Si potranno frequentare i pachi non recintati lungo il Naviglio, ma senza assembramenti.

Aree verdi a Cernusco sul Naviglio, ecco quali riaprono
Cronaca Martesana, 01 Maggio 2020 ore 11:27

Sarà firmata domani, sabato 2 maggio 2020, l'ordinanza del sindaco Ermanno Zacchetti che regolerà le prime aperture in città nella fase 2. Un provvedimento che avrà una durata di una settimana, per testare la reazione della popolazione ed eventualmente procedere.

I parchi

Per quanto riguarda i parchi e le aree verdi, saranno riaperti la ciclovia del Naviglio (nei tratti cernuschesi) e i parchi non recintati che vi si affacciano, quindi il parco lungo Naviglio, il parco degli Alpini e il parco di via Picasso (quello di fianco al Rugby). Sarà permesso frequentare il bosco del Legionario, in via Fontanile, il parco degli Aironi (nella parte accessibile) e il parco Taverna a Ronco. Resteranno chiusi invece i piccoli parchi gioco. Resta chiuso al momento anche il Parco dei Germani.

Riaprire gradualmente

La scelta è dunque di aprire gradualmente e di fare una prima verifica a una settimana di distanza. Sarà fondamentale la collaborazione dei cittadini che dovranno evitare assolutamente di creare assembramenti. Gli spazi verdi della città non potranno più essere concepiti per una fruizione come quella di prima, ma unicamente per passeggiate o attività in solitaria o per far respirare i propri bambini dopo due mesi di chiusura forzata in casa.

Non accessibili

Nessuna apertura invece riguarderà gli orti sociali e il cimitero. La loro frequentazione sarà probabilmente valutata dopo la prima settimana di Fase 2, se tutto andrà bene e non si verificheranno pericoli di assembramenti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter