Menu
Cerca
L'intervento

Area cani riempita con veleno per topi

La zona di sgambamento di Cologno Monzese è stata chiusa, bonificata e poi riaperta.

Area cani riempita con veleno per topi
Cronaca Martesana, 23 Aprile 2021 ore 07:57

Area cani riempita con veleno per topi. La zona di sgambamento di Cologno Monzese è stata chiusa, bonificata e poi riaperta.

Area cani riempita con veleno per topi

Una grande quantità di veleno per topi, che ignoti hanno disseminato all’interno dell’area cani di via Negrinelli, a Cologno Monzese. Un animale sarebbe stato male, ma si è salvato dopo la corsa in clinica veterinaria. Ad accorgersi della presenza delle esche è stato un padrone a passeggio con il proprio “amico a quattro zampe”, che mercoledì mattina, 21 aprile 2021, ha immediatamente allertato sia la Polizia Locale sia i Carabinieri.

Zona chiusa, bonificata e poi riaperta

L’area è stata interdetta al pubblico, per permettere la bonifica. Ieri mattina, giovedì, prima di riaprire il cancello e togliere il cartello di allerta affisso dal Comando, è stato eseguito un altro sopralluogo, che ha dato esito negativo: non c’era più traccia di veleno.

Ma chi è stato?

Ora si cercherà di risalire all’autore del gesto: potrebbe essere stato uno che ha pensato di risolvere in modalità “fai da te” l’eventuale presenza di roditori, senza però rendersi conto della pericolosità per i cani (e i bambini) che frequentano l’area. Oppure è stato qualcuno che è entrato in azione con l’obiettivo preciso di colpire gli “amici a quattro zampe”.