Lutto in città

Arbitro gentiluomo ha visto crescere generazioni di melzesi

Fernando Manno era stato tra i fondatori del Monsignor Orsenigo, dirigente, arbitro e allenatore conosciuto e apprezzato da tantissime famiglie.

Arbitro gentiluomo ha visto crescere generazioni di melzesi
Cronaca Melzese, 09 Dicembre 2020 ore 17:13

Lutto a Melzo per la scomparsa di Fernando Manno, tra i fondatori della società calcistica Monsignor Orsenigo e membro dell’associazione Marinai d’Italia. Un punto di riferimento per tanti giovani melzesi.

Fu tra i fondatori dell’Orsenigo

Nato nel 1941 poco più che ventenne si trasferì a Melzo per amore, seguendo la fidanzata (poi diventata moglie) Speranza. Fino alla pensione lavorò sempre come falegname, imparando la professione piano piano anche grazie alle sue grandi doti manuali e alla sua capacità di rimboccarsi le maniche. Oltre alla famiglia e al lavoro, la sua grande passione era il calcio così nel 1955 insieme a un gruppo di amici fu tra i fondatori del Monsignor Orsenigo, società in cui rimase sino a quando glielo consentirono le condizioni di salute.

Arbitro gentiluomo e allenatore attento

Tra le fila dell’Orsenigo rivestì vari ruoli, sempre come volontario pronto a mettersi a disposizione per rispondere alle varie necessità dell’associazione. In primis come arbitro nelle partite delle Giovanili e nei tornei. Anche perché il fischietto era una delle sue passioni che lo portò anche a rivestire il ruolo di arbitro federale. Per l’Orsenigo fu anche dirigente, allenatore e tuttofare. Tanto che generazioni di giovani calciatori sono cresciuti sotto il suo sguardo attento e amorevole, un uomo di disciplina e mai sopra le righe, tanto che da tuti veniva definito come un vero e proprio gentiluomo.

Lunedì l’ultimo saluto

Lunedì 7 dicembre 2020 si è tenuto il funerale alla presenza degli amici di sempre e dei familiari. Presente anche una delegazione dei Marinai d’Italia, associazione di cui faceva parte visto che in gioventù nella sua terra natìa, Gallipoli, aveva fatto carriera militare prima di doversi congedare per sostenere la propria famiglia. Un amore per il mare e per la Marina che ha portato sempre nel cuore, come organizzatore di tante manifestazioni e anche come vicepresidente del sodalizio melzese.

6 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità