Cronaca
Notte di paura

Appartamento in fiamme paura in un condominio di Pioltello

I Vigili del Fuoco e i Carabinieri sono intervenuti in via Cilea 6. L'abitazione per fortuna era vuota. Si indaga sulle cause del rogo.

Appartamento in fiamme paura in un condominio di Pioltello
Cronaca Martesana, 08 Novembre 2022 ore 11:41

Paura ieri sera, lunedì 7 novembre 2022, in un condominio del Satellite di Pioltello. Intoro alle 20 è divampato un incendio da un appartamento sito all'ottavo piano. Sul posto sono intervenuti i Vigli del Fuoco e i Carabinieri.

Incendio in un condominio

Il rogo è esploso all'interno del locale di un'abitazione di via Cilea 6. I primi a chiamare i soccorsi sono stati alcuni residenti che hanno notato le fiamme arancioni che uscivano dalla finestra che si affaccia sulla strada e una colonna di fumo nero. Sul posto si sono precipitate sette squadre dei Vigili del Fuoco che, utilizzando la scala, hanno raggiunto la finestra esterna per domare le fiamme.

Le immagini del rogo: soccorsi all'ottavo piano

WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.35 (1)
Foto 1 di 6
WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.34 (1)
Foto 2 di 6
WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.34
Foto 3 di 6
WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.34 (2)
Foto 4 di 6
WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.35
Foto 5 di 6
WhatsApp Image 2022-11-08 at 11.26.35 (2)
Foto 6 di 6

L'appartamento era vuoto

Fortunatamente quando i pompieri sono arrivati l'abitazione era vuota: gli inquilini erano scappati mettendosi in salvo e lo stesso vale per coloro che abitavano nelle case adiacenti al piano. In tanti, però si sono sporti dalle finestre per seguire le operazioni del personale di soccorso. A terra, oltre ai curiosi, presenti i Carabinieri della Compagnia di Pioltello insieme a un'ambulanza. Fortunatamente non c'è stato bisogno dell'intervento dei sanitari in quanto nessuno è rimasto ferito o intossicato.

In via Cilea è arrivato anche l'assessore Giuseppe Bottasini, allertato da alcuni residenti che gli hanno inviato la segnalazione del rogo.

Ancora non sappiamo cosa sia successo. La preoccupazione era che l'incendio potesse propagarsi, ma fortunatamente non è stato così. Il caso ha voluto che fosse all'ottavo piano e di conseguenza i danni per gli altri appartamenti sono stati minimi.

ha spiegato.

Trovata una bombola

Sulle cause dell'incendio si dovranno esprimere i Vigli del Fuoco nel referto che sarà inviato ai Carabinieri. I residenti hanno raccontato però che i pompieri hanno portato fuori dall'appartamento una bombola di gas che non si esclude possa essere stata la fonte del rogo. L'abitazione è stata dichiarata inagibile e l'area delimitata, mentre gli abitanti delle residenze attigue sono potuti tornare a casa senza ulteriori problematiche.

Per quanto riguarda i danni, inoltre, resta visibile la sica di fumo nero lasciata dal  rogo che ha sporcato i pannelli esterni della copertura recentemente realizzata nel corso dei lavori di efficientamento e energetico e riqualificazione dei palazzoni resa possibile grazie al Bonus 110 per cento.

 

Seguici sui nostri canali