Cronaca
Cologno Monzese

Appalti Ates e Cem: parte l'esposto in Procura

Presentato da due consiglieri d'opposizione: "Si indaghi per eventuali reati".

Appalti Ates e Cem: parte l'esposto in Procura
Cronaca Martesana, 16 Maggio 2020 ore 09:30

Appalti Ates e Cem: parte l'esposto in Procura. Presentato da due consiglieri d'opposizione: "Si indaghi per eventuali reati".

Esposto in Procura per gli appalti Ates e Cem

Uno, quello ad Ates per la manutenzione delle centrali termiche di proprietà del Comune, è stato assegnato in house nel settembre 2017. L'altro, invece, legato al consorzio che gestisce il servizio d'igiene urbana per 67 Comuni soci (Cologno Monzese diventerà il 68esimo), non ancora. Ma è finito anch'esso al centro di un esposto che i consiglieri del Pd Giovanni Cocciro e di Forza Italia Sergio Spinapolice hanno presentato in settimana tramite l'avvocato Vincenzo Barbarisi in due Procure: quella di Monza e quella di Milano. Obiettivo: accertare se nelle more delle due procedure siano state commesse violazioni alla normativa sugli appalti. A essere contestata è anche la modalità scelta per l'assegnazione, quella diretta senza gara a evidenza pubblica: "Interesse pubblico non garantito", sostengono i promotori.

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 16 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali