Cologno Monzese

Appalti Ates e Cem: parte l’esposto in Procura

Presentato da due consiglieri d'opposizione: "Si indaghi per eventuali reati".

Appalti Ates e Cem: parte l’esposto in Procura
Martesana, 16 Maggio 2020 ore 09:30

Appalti Ates e Cem: parte l’esposto in Procura. Presentato da due consiglieri d’opposizione: “Si indaghi per eventuali reati”.

Esposto in Procura per gli appalti Ates e Cem

Uno, quello ad Ates per la manutenzione delle centrali termiche di proprietà del Comune, è stato assegnato in house nel settembre 2017. L’altro, invece, legato al consorzio che gestisce il servizio d’igiene urbana per 67 Comuni soci (Cologno Monzese diventerà il 68esimo), non ancora. Ma è finito anch’esso al centro di un esposto che i consiglieri del Pd Giovanni Cocciro e di Forza Italia Sergio Spinapolice hanno presentato in settimana tramite l’avvocato Vincenzo Barbarisi in due Procure: quella di Monza e quella di Milano. Obiettivo: accertare se nelle more delle due procedure siano state commesse violazioni alla normativa sugli appalti. A essere contestata è anche la modalità scelta per l’assegnazione, quella diretta senza gara a evidenza pubblica: “Interesse pubblico non garantito”, sostengono i promotori.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 16 maggio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia