Anziano tenta di adescare ragazzine, scatta l'allarme in città

Tra i gruppi di Controllo di Vicinato e sui social network sta rimbalzando la segnalazione di un pensionato che ha importunato alcune alunne delle medie e starebbe girando nei pressi di diverse scuole. Sul caso indagano le Forze dell'ordine

Anziano tenta di adescare ragazzine, scatta l'allarme in città
Cronaca Sesto, 20 Marzo 2018 ore 15:11

Scatta l'allarme per la presunta presenza a Sesto San Giovanni di un anziano che starebbe tentando di adescare bambine. La segnalazione, partita dalla mamma di una ragazzina delle medie avvicinata, sta rimbalzando su tutti i gruppi di controllo di vicinato e sui social network, mettendo in guardia i genitori. Sul caso sono in massima allerta anche le Forze dell'ordine.

La segnalazione è partita dal gruppo di Controllo del Vicinato

La segnalazione è partita dal gruppo di Controllo di vicinato di Marzabotto ieri, lunedì. Secondo quanto riferito da una mamma iscritta al gruppo, nel primo pomeriggio la figlia e alcune sue amiche  si trovavano in una pizzeria in viale Marelli quando sono state agganciate da un uomo sui 60/70 anni. Secondo il racconto l'anziano le avrebbe importunate chiedendo loro di uscire insieme. A quel punto sarebbe intervenuto il proprietario del locale che ha allontanato il pensionato. Secondo le informazioni circolate con il tam tam tra i gruppi di controllo del Vicinato pare che quest'ultimo abbia anche cercato di addescare una bambina di 9 anni e sarebbe stato visto aggirarsi anche vicino alle scuole Oriani, Don Milani e Martiri.

L'uomo è descritto sui 60/70 anni

L'anziano è descritto come persona alta circa 1,70 metri, capelli grigi, occhi marroni, corporatura piuttosto robusta, giubbotto rosso, con un  borsello a tracolla scuro. Potrebbe mancargli un dente nell'arcata inferiore. "Le Forze dell'ordine sono state subito avvertite". Ha spiegato Lorenzo Cipriani, coordinatore dei gruppi di controllo di vicinato."Chiediamo a tutti di stare allerta e dare un occhio in più".

Forze dell'ordine in campo

Fin da subito dopo aver ricevuto la segnalazione la Polizia locale si sta interessando al caso e questa mattina sono stati fatti passaggi nei pressi delle scuole. Sono stati allertati anche Polizia di Stato e Carabinieri che stanno tenendo sotto controllo il territorio.