Solidarietà

Anziano in stato confusionale salvato dai Carabinieri che lo riportano a casa

L'uomo aveva perso l'orientamento. Provvidenziale l'intervento dei militari che lo hanno riportato a casa.

Anziano in stato confusionale salvato dai Carabinieri che lo riportano a casa
18 Aprile 2020 ore 18:15

Applausi e ringraziamenti per i Carabinieri che oggi, sabato  18 aprile 2020, hanno riportato a casa un anziano in stato confusionale che aveva perso l’orientamento.

L’anziano era in stato confusionale

Stando a quanto raccontato dai vicini di casa, l’uomo  residente a Cavenago Brianza era uscito oggi pomeriggio  per andare a fare la spesa al Gigante di Cambiago. Una volta terminati gli acquisti, invece di fare ritorno verso la sua abitazione ha imboccato la strada nel senso sbagliato dirigendosi verso Basiano. Lungo il percorso, per fortuna, è incappato in una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Gorgonzola.

Lo hanno ricondotto a casa

I quali si sono resi conto dello stato confusionale dell’uomo  che, nel rispondere alle domande dei militari, aveva affermato di star facendo rientro a casa. L’uomo era visibilmente stanco e accaldato, così gli uomini dell’Arma lo hanno caricato a bordo del loro veicolo e riaccompagnato a Cavenago. Dove sono stati accolti dai ringraziamenti dell’uomo e dei vicini che si sono affacciati per vedere quanto successo e si sono resi conto del gesto di solidarietà dei Carabinieri.

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia