Atto vigliacco

Anziana truffata : “Nonna ho il Covid, mi servono soldi”. Le portano via 100mila euro

Truffata un'anziana di Pioltello. Ma i Carabinieri della Tenenza sono riusciti a risalire all'autrice dell'inganno e a recuperare la refurtiva.

Anziana truffata : “Nonna ho il Covid, mi servono soldi”. Le portano via 100mila euro
Martesana, 03 Ottobre 2020 ore 16:41

Un’anziana di Pioltello è stata truffata con un vile escamotage. Una donna ha finto di essere la nipote e telefonicamente ha chiesto alla nonna di darle i soldi per curare il Covid-19.

Anziana truffata subdolamente

La finta nipote ha convinto l’anziana pioltellese, residente a Limito, a  consegnarle contanti e gioielli per poter pagare le cure necessarie a guarire dal Coronavirus ed evitare di essere ricoverata in Terapia intensiva. La sventurata vittima, presa dal panico, si è lasciata raggirare consegnando tutto quello che aveva in casa. Un bottino da 100mila euro.

Provvidenziali i Carabinieri

Quando si è resa conto di essere stata truffata, non ha potuto fare altro che rivolgersi ai militari della tenenza di Pioltello per denunciare l’accaduto. In lacrime ha raccontato il raggiro e ha fornito una descrizione della truffatrice. I Carabinieri si sono messi subito al lavoro nel tentativo di recuperare il mal tolto prima che venisse rivenduto sul mercato nero. Nel giro di un giorno hanno individuato la criminale e sono risaliti al suo nascondiglio, a Milano, dove hanno trovato la refurtiva.

Il racconto completo potete trovarlo sul giornale in edicola e in versione sfogliabile online.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia