Anziana disabile insultata perchè troppo lenta

Ci mette troppo tempo ad attraversare la strada con il bastone ed è costretta a subire l'inciviltà degli automobilisti.

Anziana disabile insultata perchè troppo lenta
23 Luglio 2019 ore 09:11

Anziana disabile insultata perchè ci mette troppo tempo ad attraversare la strada sulle strisce pedonali.  «Vecchiaccia stattene a casa». E’ solo una delle frasi oltraggiose con cui Loredana Nastasio, 70enne invalida di Canonica d’Adda, si è sentita apostrofare dall’automobilista di turno mentre attraversa la strada, carica di buste della spesa. E così, stanca, ha deciso di denunciare la maleducazione e l’intolleranza con cui si deve misurare quasi ogni volta che si reca al «Conad» di via Bergamo.

Anziana disabile insultata

«Soffro di coxartrosi bilaterale che mi provoca dolori a un’anca e le mie ginocchia sono artrosiche – ha raccontato – sono costretta a usare il bastone. Chiaramente non sono un fulmine, anche perché ho le borse piene. Per arrivare al market e poi tornare ho una serie di passaggi pedonali da attraversare e spesso c’è chi mi insulta, chi fa i lampeggianti per non farmi passare perché sta arrivando a tutta birra… C’è stato anche un corriere che mi ha tagliato la strada e chi mi ha preso in giro perché mi riparo dal sole con l’ombrello. Davvero una vergogna».

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia