Cronaca
Cologno Monzese

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta

L'installazione sorgerà a giorni in via Asti. E i residenti sono pronti a dar battaglia: "Troppo vicina"

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta
Cronaca Martesana, 08 Agosto 2020 ore 10:00

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta. L'installazione sorgerà a giorni in via Asti, a Cologno Monzese. E i residenti sono pronti a dar battaglia: "Troppo vicina".

"Antenna 5G troppo vicina alle nostre case"

antenna 5g vicina alle abitazioni protesta
L'area dove sorgerà l'antenna. La foto è stata scattata dalla palazzina

La raccolta firme è già iniziata. I residenti di una palazzina di via Asti, davanti alla quale sorgerà il ripetitore di telefonia cellulare, sono pronti anche a organizzare un presidio nel giorno (il 24 agosto) durante il quale è prevista la posa del traliccio che potrà supportare ripetitori con tecnologia 5G. Nessun "odio tecnologico", hanno specificato. I cittadini chiedono solo che l'antenna - che verrà montata all'interno di un'area privata - sia spostata e allontanata dalle loro abitazioni.

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 8 agosto 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter