Cologno Monzese

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta

L'installazione sorgerà a giorni in via Asti. E i residenti sono pronti a dar battaglia: "Troppo vicina"

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta
Martesana, 08 Agosto 2020 ore 10:00

Antenna 5G davanti alle finestre di casa: petizione e presidio di protesta. L’installazione sorgerà a giorni in via Asti, a Cologno Monzese. E i residenti sono pronti a dar battaglia: “Troppo vicina”.

“Antenna 5G troppo vicina alle nostre case”

antenna 5g vicina alle abitazioni protesta
L’area dove sorgerà l’antenna. La foto è stata scattata dalla palazzina

La raccolta firme è già iniziata. I residenti di una palazzina di via Asti, davanti alla quale sorgerà il ripetitore di telefonia cellulare, sono pronti anche a organizzare un presidio nel giorno (il 24 agosto) durante il quale è prevista la posa del traliccio che potrà supportare ripetitori con tecnologia 5G. Nessun “odio tecnologico”, hanno specificato. I cittadini chiedono solo che l’antenna – che verrà montata all’interno di un’area privata – sia spostata e allontanata dalle loro abitazioni.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 8 agosto 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia