Cronaca
attenzione

Ancora truffe dello specchietto

Uno degli ultimi episodi è avvenuto a Bussero, ma il malcapitato ha mangiato la foglia.

Ancora truffe dello specchietto
Cronaca Martesana, 20 Luglio 2022 ore 14:37

Ancora un tentativo di truffa dello specchietto. Si aggirano in questi giorni malfattori che cercando di trarre in inganno ignari automobilisti allo scopo di estorcere loro qualche banconota da cento euro. Uno degli ultimi episodi è avvenuto a Bussero lunedì 18 luglio 2022.

Tentata truffa a Bussero

Il fatto si è verificato lunedì mattina in via Kennedy. A darne notizia è stata la stessa Amministrazione comunale che ha voluto così mettere in guardia gli utenti della strada.

L’automobilista, si è accorto del tentativo di truffa e nel momento in cui è stato avvicinato per la richiesta di risarcimento ha prontamente avvisato le Forze dell’ordine al fine di far rilevare l’episodio. I due malintenzionati sono immediatamente fuggiti.

L’Amministrazione attraverso il sindaco Massimo Vadori e il comandante della Polizia Locale Alessio Bosco, ricorda ai propri cittadini che in questi casi è ottimale avvisare tempestivamente i vigili e possibilmente prendere nota del colore e del modello dell’auto (anche la targa se possibile) e comunicarla alle forze dell’ordine.

La tecnica prevede che i malviventi, fingendo di essere stati urtati dall’auto della vittima, e mostrando lo specchietto rotto, cercando di convincerla a fermarsi. Il più delle volte per rendere più verosimile l'inganno, precedentemente si accostano con l'auto e colpiscono la vettura in transito del malcapitato con un sasso o un bastone senza farsi vedere, in modo da provocare il rumore di una botta alla carrozzeria.

Una volta che la vittima designata si ferma, le suggeriscono di risolvere la questione senza andare per assicurazioni (cosa che influirebbe negativamente sul premio calcolato secondo il bonus-malus) e chiedono di essere risarciti in contanti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter