Ancora neve in Martesana ma non attacca resta l'allerta sulle strade

Una convenzione con un'azienda agricola del territorio e il supporto delle Tute gialle. Ecco come a Bussero sono stati evitati i problemi riscontrati in passato.

Ancora neve in Martesana ma non attacca resta l'allerta sulle strade
Martesana, 03 Marzo 2018 ore 15:02

Ancora neve in Martesana ma non attacca resta l'allerta sulle strade.

Ancora neve

Era prevista pioggia mista a neve per tutta la giornata di sabato, in Lombardia, invece in molte zone in mattinata si è verificata una copiosa nevicata. Bollettini meteo al momento rispettati invece per il pomeriggio. I fiocchi continuano a cadere, ma non si accumulano.

Allerta sulle strade

I problemi maggiori sono dovuti alla scivolosità dell'asfalto, mentre da più parti si segnalano grosse buche che si sono aperte. Pericolo per gli pneumatici e i cerchioni dei veicoli.

Protezione civile

Intanto i vari corpi di Protezione civile in questi giorni si sono attivati per alleviare e prevenire ogni possibile disagio. Come a Bussero, dove le Tute gialle si sono date parecchio da fare nelle scorse ore e sono sempre pronte a tornare in campo.

A Bussero

"A cominciare da mercoledì sera si è provveduto a spargere il sale su tutto il territorio comunale, strade, piste ciclabili, scuole, stazione della metrò, marciapiedi, e altri siti (chiesa, ufficio postale, centro anziani, etc.) - ha spiegato Michele Dall'Acqua, coordinatore del Corpo cittadino - Grazie alla convenzione neve che il Comune ha stipulato con l'Azienda agricola Manzoni, intervenuta con un furgone, un trattore spargisale e un trattore ad asse ridotto per i passaggi sui marciapiede, abbiamo evitato le criticità di questi giorni ricevendo i complimenti di molti cittadini".

Al lavoro

"Squadre della Protezione civile sono intervenute a supporto in diversi giorni con turni a partire dalle 5.00 per il monitoraggio dell'evolversi della situazione - ha proseguito - Inoltre, a partite dalle 6.30 del mattino, anche con turni su tutta la giornata, per intervenire tempestivamente su punti specifici di criticità. Lo scopo era far trovare già pulito ai cittadini che uscivano di casa per recarsi al lavoro senza disagi e fino a sera per mantenere pulito fino al rientro".

Dal pomeriggio precipitazioni in in calo

Dal pomeriggio-sera precipitazioni in esaurimento a partire dai settori occidentali. Limite neve variabile attorno ai 400 metri, a tratti e localmente neve o pioggia-mista-neve o pioggia che gela al suolo (gelicidio) fino in pianura.

Le previsioni per domani in Lombardia

Stato del cielo: al mattino su Alpi, Prealpi e Appennino poco nuvoloso; sulla Pianura nubi basse con foschie e/o nebbie, in parziale sollevamento durante le ore centrali. Nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità medio-alta a partire dai settori di sudovest.

Precipitazioni: dalla serata deboli a partire dai settori occidentali. Neve inizialmente attorno a 800-1000 metri.

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento, massime in aumento. In pianura minime tra -5 e -1°C, massime tra 3 e 7°C.

Zero termico: variabile tra 1300 e 1800 metri circa, in serata attorno ai 1000 metri su Nordovest.

Venti: in pianura deboli dapprima da ovest, poi da est; in montagna deboli o moderati da ovest sudovest.

Altri fenomeni: gelate

4 foto Sfoglia la gallery