Cronaca

Ampliamento Carosello la risposta della Regione a novembre

Intanto il comitato per il "no" organizza un incontro pubblico per lunedì

Ampliamento Carosello la risposta della Regione a novembre
Cronaca Martesana, 06 Ottobre 2017 ore 08:19

Ampliamento Carosello la risposta della Regione arriverà a novembre. Così hanno riferito i due sindaci, Luca Maggioni, di Carugate ed Ermanno Zachetti, di Cernusco, dopo un'assemblea che si è tenta mercoledì (LEGGI QUI L'ARTICOLO).

Ampliamento Carosello la risposta tra un mese

Ci avevano provato anche i loro predecessori, rispettivamente Umberto Gravina ed Eugenio Comincini. Il 28 luglio 2014 avevano fatto approvare dai Consigli comunali di Carugate e Cernusco l'atto di indirizzo per l'ingrandimento del centro commerciale. Ma la risposta della Regione non è mai arrivata.

Nuova chance

Dopo l'elezione nel giugno 2016 a sindaco di Maggioni, che con la sua lista Pro Carugate, aveva scalzato dal Municipio carugatese il Pd, l'atto di indirizzo era stato ritirato. Poi a gennaio ne era stato approvato uno nuovo, fatto successivamente proprio anche da Cernusco.

Primo segnale

Anche in questo caso da Palazzo Lombardia non arrivavano risposte sull'argomento. Fino a mercoledì, quando si è tenuto un incontro: "E' emersa la volontà da parte della Regione di pronunciarsi per il prossimo mese di novembre rispetto ai contenuti del progetto", è stato l'annuncio successivo.

Il Comitato promotore del referendum sempre sul piede di guerra

Intanto, il Comitato promotore del referendum contro l'ingrandimento continua a tenere alta l'attenzione. Per lunedì alle 21 nell'auditorium del centro culturale Atrion di via Santa Caterina ha organizzato un incontro. Lo scopo è fare il punto della situazione e accogliere ogni proposta per meglio portare avanti le azioni nei confronti dei Comuni, di Città metropolitana e Regione.

 

 

Seguici sui nostri canali