Economia

Amianto alla ex Torriani, i genitori della scuola in allarme

Incontro a Cologno Monzese per chiedere al Comune di bonificare la copertura in eternit della ex legatoria abbandonata.

Amianto alla ex Torriani, i genitori della scuola in allarme
Economia Martesana, 22 Marzo 2019 ore 23:56

Amianto alla ex Torriani di Cologno Monzese. Ieri sera, venerdì 22 marzo 2019, mamme e papà dei ragazzi che frequentano la scuola primaria di via Boccaccio si sono ritrovati nella sala riunioni del Quartiere Stella allarmati dalla pericolosità delle tettoie in eternit dell'ex legatoria.

Amianto alla ex Torriani

In particolare chiedono che il Comune intervenga per rimuovere quello sopra una tettoia ammalorata di circa venti metri quadrati che si trova proprio adiacente alla primaria. "E' chiaro che quello vuole essere solo un segnale - ha spiegato Giusy Tudisco, una mamma - L'area coperta da eternit è in realtà di 15mila metri quadrati". L'Amministrazione ha già risposto che non è possibile intervenire in un'area privata se non in determinate condizioni, che ora non ci sono.

Il parere legale

All'incontro, dove hanno partecipato anche membri della lista di minoranza Cologno solidale democratica, era presente Alessandra Roman Tornat, avvocatessa residente in città: "Il sindaco nel 2017 ha emesso un'ordinanza nei confronti del curatore fallimentare, ma poi ha battuto in ritirata - ha spiegato - L'ha fatta sulla base dell'indice di degrado delle coperture, che nel 2011 era già il massimo. L'ordinanza non è stata rispettata e normalmente una delle conseguenze è che il Comune si sostituisca ed esegua l'intervento in danno del privato. Invece non l'ha fatto. Però sostiene di avere informato la Procura: e che fine ha fatto la sua denuncia?".

Pericolo malattie

Durante la serata è stato evidenziato come in città alcune patologie abbiano un'incidenza superiore alla norma. Qualcuno ha proposto di chiedere uno studio epidemiologico. Roman Tornat ha suggerito di raccogliere elementi scientifici per ribadire l'urgenza dell'intervento e contestualmente inviare un esposto alla Procura della Repubblica.

Una petizione

Gli stessi genitori hanno organizzato una petizione. Tutti i dettagli di tale iniziativa nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 23 marzo 2019.

Leggi anche

Area ex Torriani, per i 5 stelle deve bonificare la Regione

La ex Torriani ha aperto le porte

Ex legatoria Torriani va all’asta Chi la compra?

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Seguici sui nostri canali