Cronaca
Che botto

Ambulanza in sirena si scontra con un'auto, nella carambola abbattuto un semaforo

Tre feriti dopo lo scontro a Melzo: il conducente dell'Audi, un soccorritore e un passante che è stato accidentalmente colpito dai detriti

Ambulanza in sirena si scontra con un'auto, nella carambola abbattuto un semaforo
Cronaca Melzese, 04 Aprile 2022 ore 16:16

L'ambulanza a sirene spiegate stava correndo  verso l'ospedale di Melzo quando, giunta all'incrocio di via Gavazzi, si è scontrata con un'auto che lo stava attraversando. Tre feriti e un semaforo abbattuto.

Incidente all'incrocio: l'ambulanza era in sirena

Violento impatto ieri pomeriggio, domenica 3 aprile 2022, all'altezza dell'incrocio che da viale Germania porta all'ospedale Santa Maria delle Stelle di Melzo. L'equipaggio della Croce Rossa Comitato Milano Est di Peschiera Borromeo  con i dispositivi accesi ha impegnato il crocevia passando con il semaforo rosso. Proprio in quel momento dalla strada trasversale stava sopraggiungendo un'Audi Q5, che aveva il semaforo verde davanti a sé. Nessuno dei due conducenti è riuscito a frenare in tempo e l'impatto è stato inevitabile.

Carambola e tre feriti

Il muso dell'ambulanza ha centrato il Suv che è carambolato andando a travolgere il semaforo all'angolo tra viale Olanda e viale Gavazzi abbattendolo. Immediata la chiamata al 112 e sul posto è arrivata in codice giallo i colleghi soccorritori dei Vos di Gorgonzola. Nell'incidente a riportare la peggio è stato il conducente dell'auto che è stato portato  al Pronto soccorso di Melzo in codice verde per accertamenti.

Altre due persone sono rimaste leggermente ferite: un soccorritore dell'ambulanza della Croce Rossa e un passante che per caso si trovava nel luogo dell'incidente. L'uomo è stato colpito da alcuni detriti. Entrambi si sono recati autonomamente al Santa Maria delle Stelle dove sono stati sottoposti a visita.

Incrocio fuori uso

I danni più grandi li ha subiti l'intero impianto semaforico che oggi, lunedì 4 aprile 2022, era ancora fuori uso con tutti i dispositivi che lampeggiavano per avvisare del pericolo. Massima attenzione dunque per chi transita per l'incrocio di via Gavazzi, almeno sino a quando non si interverrà con le operazioni di ripristino. Gli uffici comunali stanno già lavorando per accelerare le operazioni  e garantire il prima possibile il ritorno a una situazione di sicurezza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter