Alzaia del Naviglio nuovamente illuminata

Mercoledì è stato consegnato il cantiere per il ripristino dei punti luce a Cassina de' Pecchi da Cascina Colombirolo al confine con Cernusco sul Naviglio.

Alzaia del Naviglio nuovamente illuminata
Martesana, 31 Maggio 2018 ore 15:55

Alzaia del Naviglio, e luce fu. L'Amministrazione di Cassina de' Pecchi sta provvedendo a illuminare la strada ciclabile che costeggia il corso d'acqua oggi buia e poco sicura.

Alzaia del Naviglio

Il problema era infatti la proprietà dei lampioni in paese. Una parte non sono pubblici. Il Comune a inizio maggio ha provveduto ad affidare a un'unica società la manutenzione di tutti i punti luce del paese. Quest'ultima dunque, via via che le vecchie lampade al mercurio si andranno ad esaurire, dovrà occuparsi della loro sostituzione con sistemi a led, più efficienti ma meno energivori. Il risultato sarà quindi un miglioramento dell'illuminazione pubblica e una diminuzione della bolletta.

Lavori in corso

Da gennaio sono già stati sostituiti 24 lampioni,  tra i quali figurano i 17 che si trovano lungo la pista ciclabile che collega Cassina a Vignate. Un caso che aveva suscitato polemiche perché erano funzionanti solo quelli nel territorio di Vignate. Mercoledì sono iniziati i lavori che riguarderanno via Mameli, lungo il Naviglio dalla stazione della metropolitana, fino al confine con Cernusco, con 33 nuovi punti luce.

Prossimi interventi

Nei prossimi giorni il cantiere si sposterà in piazza Unità d'Italia e via Trieste in prossimità della scuola dell’infanzia, delle tensostrutture (qui ci saranno sette nuovi punti luce) e della scuola primaria.

Ciclabile della Martesana

"Stiamo lavorando su più fronti - ha spiegato l'assessore Tommaso Chiarella - Dopo il censimento degli impianti di pubblica illuminazione, con la relativa numerazione di tutti i pali, ci siamo concentrati sull'aumento dell'illuminazione in alcune zone sensibili. Le scuole e gli impianti sportivi ne sono un esempio. Un altro  obiettivo importante è illuminare la ciclabile della Martesana. Mercoledì abbiamo consegnato il cantiere del primo lotto, che comprende il tratto da Cassina centro sino al confine con Cernusco. I lavori termineranno entro il prossimo mese. Sull'altro lotto (da Cascina Colobirolo  a Gorgonzola) puntiamo alla partecipazione al bando "Comuni in Pista" legato al credito sportivo".

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO