Cronaca
la psicosi

Allarme Coronavirus, ecco anche gli “sciacalli”: occhio alle truffe

La truffa agli anziani: "Siamo della Croce rossa, dobbiamo farvi il tampone".

Allarme Coronavirus, ecco anche gli “sciacalli”: occhio alle truffe
Cronaca 24 Febbraio 2020 ore 09:43

Non basta la psicosi che porta a prendere d'assalto ospedali e supermercati, ci si mette anche chi approfitta della paura per il Coronavirus.

C'è chi cerca di approfittarne

Se la situazione non è abbastanza caotica, ecco che compaiono anche gli “sciacalli”, che cercano di approfittarsene della situazione. I primi allarmi sono scattati questa mattina lunedì 24 febbraio 2020.

“Attenzione. Alcuni anziani hanno segnalato di aver ricevuto strane telefonate del tipo “siamo della Croce rossa Ats le veniamo a casa a fare il tampone per il Coronavirus“ porgete massima attenzione ai ladri-sciacalli. Se ricevete queste telefonate chiamate subito le forze dell’ordine. Fatelo girare, chiamate i vostri genitori, allertate le persone anziane. Purtroppo, anche in queste circostanze, i cretini approfittatori ci sono!”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter