Cronaca
L'intervento

Allarme a Cologno Monzese: "C'è un cane con la testa incastrata nella ringhiera"

E' accaduto questa mattina, mercoledì 4 gennaio 2023: all'arrivo dei Vigili del Fuoco, però, l'animale si era già liberato da solo

Allarme a Cologno Monzese: "C'è un cane con la testa incastrata nella ringhiera"
Cronaca Martesana, 04 Gennaio 2023 ore 13:16

"C'è un cane con la testa incastrata in una ringhiera". Questo il contenuto di una chiamata al 112 partita questa mattina, mercoledì 4 gennaio 2022, da Cologno Monzese. Ma all'arrivo dei Vigili del Fuoco, l'animale si era già liberato da solo. Insomma, un intervento a vuoto per i pompieri (per fortuna, verrebbe da aggiungere).

La chiamata per un cane incastrato

Falso allarme per quanto avvenuto attorno alle 11.30 a Cologno, in via Verdi, dopo che un cittadino ha deciso di allertare i soccorsi per un cane di taglia media (dal peso di circa 20 chilogrammi) che a suo dire era in difficoltà dopo essere rimasto "incagliato" a una recinzione con il capo, non riuscendo più a liberarsi. L'arrivo sul posto di un'autopompa dei Vigili del Fuoco non è certo passato inosservato agli occhi dei residenti di San Maurizio al Lambro. Specialmente di coloro che abitano nella corte davanti al quale il mezzo è stato parcheggiato.

L'intervento (fortunatamente a vuoto) dei pompieri

I pompieri hanno raggiunto poi a piedi il terreno in questione a ridosso del Parco della Media Valle del Lambro, trovando il cane e prendendo contatti con il proprietario. Ma l'animale era alla fine libero. Insomma, sarebbe riuscito a divincolarsi in autonomia senza la necessità di segare e tagliare le sbarre di ferro. Meglio così.

Seguici sui nostri canali