Alla scoperta della Madonna di Trezzo

Alla scoperta della Madonna di Trezzo
17 Dicembre 2016 ore 14:51

Un patrimonio artistico, racchiuso come fosse uno scrigno nelle sale della Quadreria Crivelli, è un motivo di orgoglio per la cittadina, un bene che bisogna preservare.

E’ stato presentato sabato, presso l’Auditorium della Biblioteca, il lavoro conservativo di alcune opere, innanzitutto sul dipinto vanto della Quadreria la Madonna con il Bambino di Bernardino de Conti, pittore  attivo nei primi anni del ’500.ò

Lavori eseguiti grazie al contributo del “Lions Club International- Parco Adda Nord” e l’Università del Tempo libero “Castello Visconteo”. Al tavolo dei relatori erano presenti i tecnici esperti che hanno spiegato all’assemblea la metodica e gli esami diagnostici da loro realizzati per completare l’opera di restauro.

Il racconto e le foto dell’opera riportata agli splendori del passato sul giornale in edicola e online a partire da sabato 24 dicembre.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia