Alcol, ferite, malori: notte di superlavoro per le nostre ambulanze SIRENE DI NOTTE

Tanto lavoro per i soccorritori nell'ultima notte dell'anno.

Alcol, ferite, malori: notte di superlavoro per le nostre ambulanze SIRENE DI NOTTE
Brugherio, 01 Gennaio 2020 ore 08:07

La notte di Capodanno, come sempre, è stata molto impegnativa per i nostri soccorritori, chiamati per malori, eccessi dovuti all’alcol e altri interventi.

Alcol e ferita

Doppio intervento a Brugherio. Pochi minuti dopo la mezzanotte in via Dante è stato soccorso una 18enne che si è procurata una ferita con un petardo, mentre poco prima delle 2 a necessitare dell’ambulanza sulla Sp3  è stato un 19enne che ha esagerato con i brindisi. Per entrambi trasporto in codice verde all’Uboldo di Cernusco sul Naviglio.  Eccessi alcolici che sono durati sino in mattinata. Intervento in codice verde alle 7.30 in piazza Maggiore a Inzago.

Malori a raffica

Tanti gli interventi a seguito di malori. A Cassano, in via per Treviglio, soccorso in codice giallo un 34enne, portato in ospedale a Vimercate poco dopo la mezzanotte. Poco più tardi ambulanza a Cernusco in via Marcelline per un uomo di 82 anni, finito in Pronto soccorso in codice verde.  Codice verde anche per il 49enne soccorso in via Puccini a Pioltello alle 3 e per due interventi in via Mazzini a Trezzo: alle 2 l’intervento ha riguardato un ventenne, alle 3.45 una donna di 38 anni.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve